RADIANT di ALPI  inserito nell’ ADI DESIGN INDEX 2016.

Ultime News / RADIANT di ALPI inserito nell’ ADI DESIGN INDEX 2016. /

RADIANT di ALPI inserito nell’ ADI DESIGN INDEX 2016.

In mostra a Milano, dall’8 all’11 ottobre e a Roma, dal 28 ottobre al 1 novembre.

RADIANT di ALPI, evoluzione del legno nel segno della luce, inserito nell’ADI DESIGN INDEX 2016

MILANO: Palazzo dei Giureconsulti, via Mercanti 2
Inaugurazione: 7 ottobre 2016, ore 18
Apertura al pubblico: 8 - 11 ottobre 2016, dalle 9 alle 18.30

ROMA: Ex Cartiera Latina, Sala Appia
Parco Regionale dell'Appia Antica
Inaugurazione: 27 ottobre 2016, ore 18
Apertura al pubblico: 28 ottobre - 1° novembre 2016, dalle 14 alle 18

La rivoluzionaria superficie decorativa in legno RADIANT è stata selezionata per l’ADI DESIGN INDEX 2016 nella categoria “Design dei Materiali e dei Sistemi Tecnologici”, la pubblicazione annuale di ADI Associazione per il Disegno Industriale che raccoglie il miglior design italiano messo in produzione, selezionato dall’Osservatorio permanente del Design ADI.
La giuria formata da oltre 100 esperti che valutano, nell’ambito delle diverse merceologie, i prodotti che più si distinguono per originalità e innovazione funzionale e tipologica, per i processi di produzione adottati, per i materiali impiegati, per la sintesi formale raggiunta; a cui si aggiungono la ricerca teorica, storica, critica e la ricerca di processo o per l’impresa applicate al design.
I prodotti selezionati, insieme con quelli che saranno scelti per l'ADI Design Index 2017, fanno parte della preselezione che permetterà di partecipare al prossimo Compasso d'Oro ADI, il premio che da oltre sessant'anni segnala al pubblico e agli specialisti i migliori designer e le migliori aziende del design italiano.

Un riconoscimento prestigioso per ALPI che con quasi un secolo di esperienza riconferma il suo ruolo di leader e di indiscusso riferimento tecnologico per il comparto del legno.
Vincente è la profonda abilità nell’interpretare ed anticipare i trend del mercato attraverso soluzioni sempre più sofisticate in termini sia estetici sia tecnologici, capaci di concretizzare ogni idea progettuale dei pubblici di riferimento: grandi aziende del lusso, colossi dell’automotive e della nautica oltre a prestigiose realtà dell’arredamento, del product design, dell’architettura di interni e del contract. Con RADIANT, ALPI infatti ha rivoluzionato ancora una volta il modo di interpretare il legno offrendo una flessibilità progettuale prima inaspettata. Proprio per il contenuto innovativo, RADIANT è stato premiato anche con il “Best of the Best” Interzum Award 2015, organizzato in collaborazione con Red Dot.

Oltre che attraverso la pubblicazione e il sito di ADI, i progetti prescelti per l’ADI DESIGN INDEX 2016 saranno presentati al pubblico in una mostra che si svolgerà a Milano (8-11 ottobre) e a Roma (28 ottobre – 1 novembre).
Per la mostra ALPI firma un’installazione dal carattere scultoreo formata da leggeri pannelli in metacrilato, che emergono dal basamento ligneo, rivestiti in RADIANT, dove le linee di resina, peculiarità di questo materiale, lasciano trasparire la luce, rendendo le superfici traslucenti e creando affascinanti effetti luminosi.

RADIANT rappresenta al meglio la vocazione alla customizzazione di ALPI. Customizzaziome come driver strategico: vero atout del marchio che si distingue sul mercato globale come fornitore attento e puntuale è infatti la capacità di offrire, oltre al vasto catalogo in continuo sviluppo, legni su misura al servizio del mondo del progetto offrendo le garanzie di un prodotto industriale ma dal carattere sartoriale, grazie alla profonda conoscenza della materia e al know-how manifatturiero. La genesi di ogni nuovo legno ALPI alimenta quindi una vera e propria xiloteca, affascinante archivio in costante evoluzione, ispirazione per nuove interpretazioni di progettisti e designer.