Kengo Kuma

Kengo Kuma

Kengo Kuma, nato nel 1954, ha conseguito il master presso l’University di Tokyo nel 1979. Dopo i suoi studi alla Columbia University come studente straniero, ha fondato Kengo Kuma&Associates nel 1990. Nel 2009 è diventato professore alla Graduate School of Architecture dell’ University diTokyo. Tra i lavori più significativi di Kuma si possono citare il Kirosan Observatory (1995), il Water/Glass (1995, insignito del AIA Benedictus Award), Stage in Forest, Noh Stage in the Forest (che ha ricevuto il Architectural Institute of Japan Annual Award nel 1997), Bato-machi Hiroshige Museum (insignito del Murano Prize). I suoi lavori più recenti includono invece il  Yusuhara Wooden Bridge Museum (2010), l’Asakusa Culture and Tourism Center (2012), il Nagaoka City Hall Aore (2012) e il Ginza Kabukiza (2013). All’estero si possono citare anche il Besancon Arts and Culture Center, il FRAC Marseilles ed il Aix-en-Provence Conservatoire of Music che sono stati completati nel 2013. Kengo Kuma sta attualmente lavorando su oltre 100 progetti in Giappone, Europa, Usa, Cina e molti altri paesi asiatici. Lo studio Kengo Kuma & Associates è anche impegnato nella realizzazione nel nuovo stadio nazionale in Giappone. Kuma è anche un prolifico scrittore: molti dei suoi lavori sono stati pubblicato in inglese, come ad esempio Anti-Object, cinese e coreano guadagnando un folto pubblico di lettori nel mondo.

Kengo Kuma
Kengo Kuma
Kengo Kuma
Kengo Kuma

Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookies.

Maggiori Informazioni chiudi

Web Design, Art Direction and Web Programming / FRI-WEB; The pictures are protected by the law of copyright and it is illegal to use them without a written permission.